Indietro
Indietro
6 Febbraio 2024

Cercatrici di bellezza: Intervista a Lia Chiaiese e Debora Regio di Studio Archielle

Essere un architetto o un interior designer significa essere più di un semplice professionista: significa essere un cercatore di bellezza, un artista che plasma non solo spazi fisici, ma anche emozioni e storie.

 

Questa è l'essenza di Archielle, uno studio al femminile fondato da Lia Chiaiese e arricchito dalla passione e dall'entusiasmo di Debora Regio.

Insieme, rappresentano una combinazione unica di esperienza e freschezza, tradizione e innovazione.

 

 

In cerca di bellezza

 

Lia Chiaiese, con una carriera che risale all'epoca in cui il tavolo da disegno era ancora il principale strumento di lavoro degli architetti, ha fondato Archielle molti anni fa.

Successivamente, con l'arrivo di Debora, giovane e appassionata, lo studio ha conosciuto una nuova vitalità. Da allora, le loro idee si sono fuse e hanno dato vita a progetti luminosi e avvincenti.

 

Archielle è costantemente alla ricerca della bellezza. Lia e Debora pongono le persone al centro di ogni progetto e superano soluzioni banali per abbracciare l'eclettismo, la contemporaneità e la personalizzazione.

 

Il loro stile, definito eclettico contemporaneo, è una continua invenzione, un susseguirsi di contrasti che conferiscono carattere e originalità ad ogni spazio.

 

 

Creatività e Funzionalità

 

Lo studio Archielle adotta un approccio globale al progetto, dove la funzionalità, l'estetica e l'emozione si fondono armoniosamente. La fase preliminare è cruciale, poiché permette loro di tracciare una mappa emotiva del cliente, garantendo che ogni progetto sia su misura per le persone che lo abiteranno.

 

"L'ispirazione arriva da ogni dove: dalla natura, dall'arte, dalla storia e dai grandi maestri del passato. Ma anche dall'osservazione attenta del mondo che ci circonda, che nutre il nostro bagaglio di idee e ci guida nel processo creativo."

 

 

Casa PalmaCapri

 

Uno dei progetti più iconici di Archielle è PalmaCapri, una residenza incantevole situata sulla collina di Posillipo, da cui è possibile ammirare una vista spettacolare dell'isola di Capri, incorniciata da una maestosa palma.

 

"Questa immagine, che divideva l'isola in due, è diventata il simbolo distintivo della casa, tanto che i proprietari hanno deciso di trasformarla in un elemento decorativo unico: un neon posizionato all'ingresso dell'appartamento, che accoglie i visitatori con un'atmosfera suggestiva e accattivante."

 

Progetto "Casa PalmaCapri" di Archielle

 

I proprietari con coraggio e visione, hanno approvato il progetto proposto dallo studio, che ha trasformato radicalmente la zona giorno in uno spazio aperto e luminoso, con la cucina divenuta vera protagonista dell'ambiente.

 

Il risultato finale ha superato ogni aspettativa, rendendo i proprietari entusiasti e felici di vivere in una casa che rispecchia pienamente la loro personalità e il loro stile di vita.

 

Grazie ad Archielle, hanno scoperto un nuovo modo di abitare la loro casa, circondati da bellezza e funzionalità in perfetta armonia.

 

 

Non esistono idee troppo audaci: vale sempre la pena sperimentare e realizzare le proprie visioni.

 

 

Progetto "Casa PalmaCapri" di Archielle

 

 

Sostenibilità e Benessere

 

Per Archielle, il ruolo dell'architettura nel contesto residenziale è quello di contribuire a migliorare il benessere delle persone, mettendo al centro del progetto le loro esigenze e aspirazioni.

 

"Uno spazio ben progettato mette le persone al centro, generando emozioni positive e contribuendo al loro benessere. La bellezza, in particolare, gioca un ruolo fondamentale nel creare un ambiente armonioso e accogliente."

 

In un mondo che cambia rapidamente, Archielle rimane fedele alla sua missione di cercare la bellezza in ogni progetto.

 

Con una combinazione di esperienza, creatività e dedizione, Lia Chiaiese e Debora Regio continuano a guidare il loro studio verso nuove vette di innovazione e ispirazione nel mondo dell'architettura e del design d'interni.

 

 

Scritto da
Spazi Belli
Vai al profilo
Home
Cerca
Salvati
Profilo