Indietro
Indietro
27 Ottobre 2023

Armonia e Ascolto in Architettura - Intervista a Daniele De Bon

Sei in buone mani con Daniele De Bon, architetto con un approccio alla progettazione e alla ristrutturazione basati sull’armonia e l’ascolto del cliente. In un'intervista esclusiva con Spazi Belli, Daniele condivide la sua storia professionale e la sua filosofia di progettazione.

 

Studio Daniele De Bon Architetto

 

Daniele De Bon ha iniziato il suo percorso professionale con una serie di esperienze fondamentali. Dopo aver completato gli studi presso l'Istituto d'Arte Bruno Munari e l'Università di Udine, Daniele ha lavorato con alcuni professionisti rinomati nel settore.

 

La sua formazione in Architettura è stata arricchita da esperienze in studi di design, direzione lavori in cantieri di grandi dimensioni e progettazione di immobili direzionali. Nel 2020, Daniele ha aperto il suo studio a Belluno con l'obiettivo di offrire servizi completi ai suoi clienti.
 

 

Un tecnico preparato e un fidato amico che ti accompagna

 

Per Daniele essere un architetto ha due significati di fondamentale importanza:

 

"Romanticamente significa essere il più fidato amico che ti accompagna, supporta e consiglia in fase di ristrutturazione. Tecnicamente invece, significa essere un tecnico preparato, con lo scopo di risolvere qualsiasi problema o richiesta si possano presentare durante le fasi di progettazione e realizzazione dell'opera, una figura a cui i clienti si possono ciecamente affidarsi."


Daniele si distingue per la sua attenzione all'ascolto e la sua capacità di risolvere rapidamente i problemi. Non cerca di imporre il suo gusto personale, ma piuttosto lavora a interpretare i desideri dei suoi clienti per creare spazi funzionali che rispecchino le loro esigenze. La sua filosofia di progettazione ruota attorno alla funzionalità e all'armonia, con una predilezione per gli ambienti rustici che si fondono con la modernità.
 

 

Appartamento sul monte Nevegal a Belluno

 

Uno dei progetti più significativi al quale Daniele sta attualmente lavorando è la ristrutturazione di un appartamento sul monte Nevegal a Belluno. "La sfida è stata gestire un cantiere con clienti provenienti dalla Germania" spiega Daniele, dimostrando l'importanza di una figura fidata e preparata nella realizzazione di un progetto.

 

Progetto "Appartamento sul monte Nevegal a Belluno" di Daniele De Bon


I materiali e le tinte sono state selezionate con lo scopo di mantenere il calore delle abitazioni di montagna, senza però rinunciare a qualche piacevole comfort come la sauna e l'angolo bar.

 

Progetto "Appartamento sul monte Nevegal a Belluno" di Daniele De Bon

 

 

Recupero edilizio e risparmio energetico


Daniele ritiene che l'architettura abbia un ruolo cruciale nel risparmio energetico e nel recupero del patrimonio edilizio.
 

“Abbiamo troppi edifici in disuso, in condizioni fatiscenti, che vengono spesso abbandonati a se stessi per costruirne di nuovi.”

 


La qualità della vita delle persone è influenzata in modo significativo dalla funzionalità e dalla salute degli ambienti in cui vivono e lavorano.


"Mens sana in corpore sano; l'abitazione ed il luogo di lavoro, dove passiamo il 90% delle nostre giornate, se funzionali e sani avranno un impatto importante sulla qualità della vita delle persone.”


Un suggerimento chiave di Daniele per chi deve realizzare la propria abitazione è di non avere fretta e di prendersi tempo per capire esattamente ciò che si desidera. La collaborazione tra il cliente e il professionista è essenziale per ottenere risultati soddisfacenti.
 

“L'architettura è molto più di edifici e spazi fisici, è una disciplina che può migliorare la vita delle persone.”


Daniele De Bon ha abbracciato questa filosofia, e il suo lavoro riflette l'impegno per la funzionalità, l'armonia e l'ascolto dei clienti.
 

Scritto da
Spazi Belli
Vai al profilo
Home
Cerca
Salvati
Profilo